Cos’è un piano editoriale


Il Piano Editoriale è uno strumento essenziale del web writer e del social media manager.

Si tratta di un documento all’interno del quale vengono raccolte una serie di informazioni utili a preparare e gestire in maniera razionale, ragionata, strutturata e organizzata (quindi professionale) l’attività di pubblicazione di contenuti online.

Il Piano Editoriale è un documento, quindi per redigerlo potrai usare Word o Pages o anche Power Point o Keynote. È mia opinione che se lo prepariamo in Word o Pages non debba superare le due pagine di contenuti per non diventare troppo noioso; è comunque possibile inserire come allegati extra le analisi e i documenti che hanno portato a determinate scelte  operate all’interno del piano.

Cosa dovrà contenere il Piano Editoriale?
Il Piano Editoriale dovrà contenere delle informazioni chiave relativamente a:

  1. cosa pubblicare
  2. dove pubblicarlo
  3. come pubblicarlo
  4. quando pubblicarlo

Il punto di partenza è in ogni caso un identikit ben definito di chi è il nostro interlocutore privilegiato, il target di riferimento. Questa informazione dovrebbe essere disponibile a monte nel Piano di Marketing, ma è possibile riproporla nel Piano Editoriale in modo più approfondito e dettagliato a seconda della piattaforma (o piattaforme) che il piano coinvolge.

Come prepararlo?
Il piano editoriale come spiego qui, va preparato solo dopo aver ascoltato la community e analizzato le conversazioni online. Prima di capire cosa come dove e quando pubblicare devo sapere cosa come dove e quando è meglio farlo in riferimento alla mia community.

Non è un calendario editoriale
Il Piano Editoriale è uno strumento diverso dal calendario editoriale; diverso ma complementare. Sono due strumenti che si completano e aiutano a gestire in maniera ragionata e puntuale il rapporto tra una persona (o un brand) e la propria community attraverso i contenuti condivisi.

Perché non prepararlo
Non preparare un Piano Editoriale significa non mettere nero su bianco e in modo strutturato e razionale tutte quelle le informazioni utili a rendere efficace la nostra attività di comunicazione online. Rinunciare a questo strumento vuol dire lasciare che il caso abbia una componente importante nel nostro lavoro di produzione e condivisione di contenuti. Non utilizzare gli strumenti utili per un certo tipo di lavoro significa complicarsi la vita; cosa penseresti di un idraulico o un fabbro che non utilizzi gli strumenti propri del suo lavoro?

home-office-336378_1920

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...