La mia prima gara


Sabato ho corso la prima gara della mia carriera di runner.
Mentirei se vi dicessi che non ero nervoso. Ho iniziato a sentire la tensione per la competizione di 10 km di Norra Djurgårdsstadsloppet già alcuni giorni prima.

Non mi sono preparato nello specifico per i 10 chilometri di sabato, ho voluto inserire questo evento nel mio cammino verso la Mezza Maratona di Stoccolma del 12 settembre. È una distanza che in allenamento ho già coperto un paio di volte, senza spingere, per lavorare sulla durata più che sulla velocità, ma volevo a tutti i costi sperimentare il prima possibile l’atmosfera della gara, la compresenza di altri corridori, il profumo della competizione. Ho scelto la 10 chilometri e non la 5 inoltre per spirito di sfida e ne sono soddisfatto.

Il percorso designato dagli organizzatori è stupendo, se passerete mai da Stoccolma vi esorto a provarlo perché merita tantissimo, anche solo per una lunga passeggiata. Il tempo è stato clemente e la temperatura mite, cosa chiedere di più? Alle 13.45 siamo partiti ed io, consapevole dei miei limiti mi sono tenuto infondo al gruppo pensando che avrei dovuto tenere il mio passo, seppur lento.

La maggior parte dei partecipanti hanno tenuto fin da subito ritmi decisamente alti, me ne sono accorto quando il mio smartphone mi ha comunicato di aver percorso il primo chilometro in 5.44 minuti. Il mio obiettivo era di tenere una media di 6.30 minuti/km per stare sotto 1h 10 minuti di gara. Al secondo chilometro ho cominciato a sentire subito la stanchezza, mi capita sempre, e al terzo mi sono venuti dubbi sulla mia preparazione. Al quinto, in mezzo ad una fattoria didattica con mucche e capre ho visto il primo punto ristoro con bicchieri d’acqua e passato quello ho capito che avrei finito la gara. Dal 5° all’8° il mio passo è stato costante, tanto che il 6° il 7° chilometro li ho percorsi entrambi in 6.30 minuti ciascuno con il passo che la mia preparazione mi ha concesso come confortevole. Dall’ottavo in poi ho cominciato a prendere i corridori che avevano speso troppo all’inizio e li ho superati, non sarei arrivato ultimo perlomeno. Alcuni di loro si sono ritirati nella seconda metà della gara.

Gli ultimi due chilometri ho dato tutto, portando i miei tempi al chilometro sotto i 6 minuti. Ero consapevole che l’arrivo non sarebbe stato semplice. Poche centinaia di metri dopo la partenza vedevo salire i partecipanti alla 5k per la salita che noi stavamo scendendo con un dislivello di circa 25 metri. Su per la salita ho spinto e ho dato tutto quello che potevo, a qualche decina di metri dalla fine ho sentito che non ce la facevo più e per la prima volta durante la gara ho rallentato fino a camminare per un paio di metri affinché i conati di vomito mi sparissero. Lo scatto finale l’ho fatto con tutte le energie rimaste.

Quando appena dopo l’arrivo una biondina mi ha consegnato la medaglia del finisher mi sono sentito bene, quasi come se lo sforzo fatto nell’ultima ora non mi fosse neppure pesato più di tanto. Alla tenda degli organizzatori mi hanno confermato il tempo di 1.02.15. Non ci credevo. Avrei pensato di chiudere in non meno di 1.05.00. Guardando in serata i tempi dei partecipanti mi sono reso conto che il primo ad arrivare ha fatto registrare  34.15 minuti mentre l’ultimo 1.04.10. La maggior parte ha tenuto ritmi sotto i 5 min/km. È stata una gara molto veloce.

Sono arrivato alla fine della mia prima gara e per la terza volta ho corso per 10 chilometri filati, questa è la mia vittoria. Ora so che ce la posso fare se mi preparo e lavoro con costanza. Prima devo portarmi a correre per i 21 km della Mezza Maratona, che è il mio obiettivo il 12 settembre, poi lavorerò sulla performance. Nel frattempo avanti tutta!

IMG_4471_2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...