Facebook e l’amicizia delle aziende


re-nudoCiao, sono un’azienda e voglio essere tua amica per poterti tartassare con eventi inventati, messaggi privati e tutto ciò che di più spammeggiante riesco a inventare!

Del fatto che certi comportamenti su Facebook non funzionino per nulla, ne avevo scritto nel mio articolo Facebook e aziende: lo stai facendo “sbagliato”.

Oggi mi voglio soffermare sulle mancate conseguenze di una di queste azioni in particolare: usare un profilo personale su Facebook per la propria organizzazione. Quali sono le conseguenze che dovrebbero arrivare? Semplicemente il blocco del profilo da parte del social in questione.

Il più babbarone è sicuramente Facebook. Il social di Zuckenberg minaccia ma non attua se non in rari casi. Conosco aziende avvertite, di far migrare il profilo in pagina, nel 2010 che al momento sono ancora lì. Non vi dico i titolari di queste pagine: “visto, tu ci rompi con la policy, ma tanto se faccio così non mi blocca nessuno!”

Bene. Anzi male. Perché il vero favore ve lo farebbe bloccandovi. Impedendovi di ledere (ulteriormente) la vostra reputazione.

Vi ricordate i motivi per non aprire un profilo personale? Beh, un ulteriore motivo è che gli utenti di Facebook oggi sono più scafati, conoscono lo strumento meglio di voi, riconoscono la differenza tra la comunicazione fatta dal marchettaro della domenica e quella dei professionisti.

Il fatto che Facebook ti permetta di andare avanti su quella strada vuol dire che non ti sei fatto abbastanza male da solo. Che non solo stai sfilando nudo come l’imperatore con i suoi vestiti nuovi della favola, ma te ne stai pure vantando.

Per non parlare del lato utente, che dovrebbe essere sempre il centro dell’attenzione. Siete sicuri di voler lasciare al profilo dell’azienda di turno di vedere tutte le vostre foto, i vostri dialoghi con gli amici (quelli veri)? Sapete chi si cela dietro quel profilo visto che probabilmente il nome dell’account è la ragione sociale dell’attività?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...